International Artist

ANDRES GUERRERO

art-by-andres-guerro-5

Le opere di Guerrero derivano da un lavoro di introspezione.  Crea ritmi attraverso l’uso della linea e il suo lavoro è prevalentemente incentrato sull’uso iconico del teschio; esso agisce come il centro irradiante, come fasci di energia che superano i confini della tela.

art-by-andres-guerrero-1

art-by-andres-guerrero-6

Il lavoro attuale di Andres è caratterizzato da complesse ed intricate emozioni che si prestano alla natura astratta delle sue opere. L’arte è il suo veicolo di informazione per le cose che non si possono comunicare verbalmente, ma solo esprimere. Il lavoro di Guerrero ha anche un aspetto controllato descritto come “meticoloso e rigido”.  Il suo lavoro è propositivo, simmetrico e la sua intenzionalità viene espressa in uno stile che ricorda il retro delle carte da gioco o i bordi dei certificati di merito. Questi modelli vengono realizzati su una base di superfici usurate.

art-by-andres-guerrero-9

Il gioco della vita, la ricerca di sè e la presa di coscienza dell’esistenza di regole eccessivamente forzate apre un vortice per gli spettatori e li invita a parteciparvi.

ALBERT REYES

art-by-albert-reyes-4

A differenza delle opere di Guerrero, il lavoro di Albert Reyes ha un tipo di approccio diverso che si basa su uno sguardo verso l’esterno. La sua opera è una risposta alla realtà, alla quotidianità della vita, le bollette, la famiglia, la politica e la guerra.  Essi vengono visualizzati come una valvola di rilascio che è stata allentata dalla manichetta della sua mente e spruzzati sulla parete in vero stile street art.

art-by-albert-reyes-2

Il suo lavoro è ironico, divertente, e cattura splendidamente lo stile di vita comunemente visto a Los Angeles senza pretese o clichè.

art-by-albert-reyes-5

Il suo uso di copertine di libri o altri oggetti casuali come tele è strumento per riflettere la natura grezza e urgente del suo lavoro e la sua stretta identità con i quartieri che Albert associa a sè stesso.

art-by-albert-reyes-7

Le opere sono presenti al SUBLIMINAL PROJECT che è uno spazio espositivo polifunzionale situato nello storico quartiere di Los Angeles Echo Park.

Il lavoro di entrambi questi artisti è accomunato da esperienze dolorose; che si tratti di dolore nella vita di tutti i giorni o perdite personali, il loro lavoro è di trasformazione del dolore in speranza. Il sottoprodotto di questa trasformazione sono i simboli che vengono creati per farci capire che nelle nostre differenze e nel nostro dolore……non siamo soli.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: